Informazioni personali

La mia foto
ANZANO DEL PARCO, COMO
Non sono medico non sono un nutrizionista: sono un appassionato di nutrizione alimentare e sana alimentazione.

31 luglio 2016

Perdita di peso.

Benvenuto nel mio blog.
 Perdita di peso.
Oggi ti parlerò di perdita di peso.

Caro lettore forse lo sai e forse no, ma  sempre più persone sono interessate e coinvolte in questo tema.
Basta guardarsi attorno e sempre più persone incominciano a fare della attività motoria, magari facendo delle semplici  camminate.
Pochi però sono disposti a mettersi in gioco e pochissimi a mettere in pratica quello che gli viene detto di fare; "Cambiare stile di vita".

Oggi molti si chiedono perchè ingrassano pur facendo molta attenzione a quello che mangiano.
Altri ancora  sono perennemente  a dieta con il fai da te, e il più delle volte sono magri  solo all'aspetto  estetico.
Pochi si pongono questa semplice domanda ,perchè nonostante le informazioni  sul benessere in questi ultimi 30 anni le persone in sovrappeso aumentano?

In realtà ci sono diverse ragioni,una delle più importanti è il cibo troppo  raffinato ed elaborato, poi le bevande zuccherate comprese quelle a calorie zero, lo stress, ed il poco esercizio fisico sono alla base dell'aumento del peso.
Basta guardandosi attorno e potremo vedere delle coppie e famiglie intere di Botero, poi ci sono delle coppie come  marito e moglie uno è grasso e l'altro magro, eppure mangiano gli stessi alimenti, questo perchè metabolismo diverso = risultato diverso.

Ci sono tantissime teorie, sicuramente ogni persona è unica , se pur simile come avevo pubblicato nel post precedente.
Un fattore determinante per rimanere in linea sono le calorie assunte la qualità del cibo  e l'assimilazione dello stesso che  viene effettuata attraverso la digestione.
Digestione  che inizia dalla bocca e viene elaborata nello stomaco con la tritatura  degli alimenti e l'impasto con gli acidi e gli enzimi .  
che vengono poi  inviati  nell'intestino tenue,  dove dei peduncoli microscopici  i villi intestinali si adoperano per trarre i nutrienti per le cellule.

Perennemente a dieta.

Molti che vogliono perdere peso ossessivamente, non si pongono questa domanda, il loro obiettivo è essere magri, generalmente questo tipo di persone sono già magre e fanno di tutto per rimanerci.

Li avete mai conosciuti? 

Sicuramente si.
Può essere  il vicino di casa, l'amico,il parente, il marito o la moglie, una infinità di gente .

Queste persone, generalmente donne ma anche molti uomini sanno che mangiando troppo ingrassano velocemente ed allora sono perennemente  a dieta, sono l'opposto del mordi e fuggi  dei fast-food, ma anche queste persone sbagliano perchè prendono in considerazione solo la quantità ridotta del cibo trascurando la qualità e la loro corretta assimilazione.

Seguendo in modo irresponsabile regimi alimentari ipocalorici squilibrati mettono a rischio la loro salute, privando l'organismo dei principi  nutritivi vitali, nel lungo periodo, i risultati saranno deludenti e potranno addirittura riacquistare peso.

La stessa cosa avviene per quelli che fanno una dieta iperproteica,(le diete iperproteiche sono di solito un eccesso di proteine di origine animale  e derivati) anzi questi perdono peso velocemente, ma intaccano poco la massa grassa perchè il grasso non si sogli velocemente come in pentola, al massimo puoi perdere 40/50 g di grasso al giorno.
Il peso che perderai quindi sara facilmente la massa magra  e la densità ossea.

Per quale motivo?

Perchè per procacciarsi  quello che all'organismo gli serve deve cannibalizzare  le proteine  dei muscoli e i sali minerali del tessuto osseo.

Una dieta iperproteica genericamente è a basso indice di glucidi, o zuccheri che sono alla base della fonte energetica del corpo.(Tanti fanno male, pochi anche).
Quindi il risultato  sarà una una scarsa perdita di massa grassa e una forte perdita di massa muscolare ed ossea con la conseguenza del rischio osteoporosi per gli anziani, non solo ma una riduzione di massa muscolare che può iniziare anche in giovane età può innescare un processo detto sarcopenia .

Molte persone che conosco mi dicono che hanno perso del peso  e io gli rispondo di quale peso stai parlando?
A questa domanda non sanno generalmente rispondere.

Quando stai facendo una dieta per la perdita di peso chiediti sto perdendo grasso o sto perdendo massa muscolare?

Inanzi tutto qualsiasi professionista del benessere deve essere munito di un strumento semplice  e tecnologico come una bilancia impedenziometrica.

Direi che tutte le persone amanti del benessere  dovrebbero essere dotate di tale strumento ideale anche per gli sportivi, così potranno sapere che tipo di peso stanno perdendo.

Ecco alcune funzioni.
 Perdita di peso.
  1. -Consumocalorie giornaliero.
  2. -Peso:Misurazione istantanea del peso con avviamento automatico
  3. -Percentuale di acqua corporea: Si può verificare e controllare velocemente la percentuale di idratazione
  4. -Massa grassa: indice di massa grassa con indicatore dei livelli di grasso corporeo ideale (da 1 a 59)
  5. -Massa muscolare: quantitá di muscoli del corpo e della loro evoluzione,consente di comprendere meglio le variazioni di peso totale.
  6. -Massa viscerale: da tenere sotto controllo per evitare rischi di ipertenzione. Scala di livelli.
  7. -Massa ossea: indica il peso totale delle ossa del corpo con il fine di controllare la robustezza dell'utente.
  8. - Percentuale metabolismo basale permette di conoscere e controllare il numero di calorie di cui l'utente ha bisogno in funzione della costituzione fisica e del ritmo di vita.
  9. - Età metabolica: Permette di conoscere l'età attuale del corpo.
  10. - IMC
  11. - Grasso viscerale
  12. -indica i valori della composizione corporea per le seguenti parti del corpo: braccia, gambe e busto.
Per una buona buona riuscita del controllo del peso bisogna partire sin dal mattino con una colazione  equilibrata che dia tutti i nutrienti per il nostro organismo.
Sempre più esperti sono concordi che un frullato, un sostituto di un pasto sia un ottima partenza per fornire tutto l'occorrente per il corpo e riuscire nel'obbiettivo finale.


Ciao un saluto da Enrico e al prossimo post...

Puoi ricevere gratuitamente  lo special report gratuitamente iscrivendoti qui a lato inserendo solo nome e email.
Novità: Quale è il tu livello di benessere?

 Scoprilo cliccando qui.



Entra nel sito iscriviti  e potrai ricevere direttamente da questi esperti tutte le novità sul benessere.

Website:  http://herbal-nutrition.net/enrico          


P.S.
Per gli amanti del benessere  a breve un nuovo libro dal titolo:
L'uomo che visse 930 anni.

Per info vielenriico1@gmail.com                                                                                                                                                                  

Nessun commento:

Posta un commento

Interrompere il ciclo delle diete yo-yo

Interrompere il ciclo   delle diete yo-yo COME VIVER A LUNGO Questa settimana ti cito un articolo  di una rivista  (Aspire,ch...